LA SFIDA CONTINUA

JPGGrazie,

grazie per il contributo, per il sostegno, per la fiducia, per l’entusiasmo, per credere in questo progetto politico.

1098 persone hanno deciso di sostenere la nostra lista in questo percorso, ma il numero su cui vorrei soffermarmi è quello delle preferenze espresse: 1305. Siamo l’unica lista della coalizione dove il numero delle preferenze ha superato il numero dei voti di lista.

Daniela Donadello con 196 voti, è stata la donna che ha ottenuto più preferenze in assoluto, Roberto Rugolotto con 465 voti invece è stato il secondo più votato di tutta Jesolo.

E questo è sicuramente il frutto del grande risultato in amministrazione, del grosso lavoro che ciascuno di noi ha fatto, casa per casa, parlando in piazza con le persone, del contributo che ciascun componente della lista ha portato e del tuo personale contributo.

Parlare personalmente con le persone, ascoltarle, paga più di qualsiasi altra tecnica di marketing, stravagante o tradizionale che sia. Ed è questo quanto dobbiamo continuare a fare in questi 11 giorni che ci separano dal voto: non perdere di vista l’obiettivo, non essere sopraffatti da un risultato di lista che non era quello sperato perché la sfida termina il 25 giugno alle 23, non prima.

Se non portiamo a casa la vittoria del nostro candidato Valerio Zoggia, avremmo vanificato tutte le fatiche, avremmo mozzato un percorso iniziato 5 anni fa, non potremmo continuare a realizzare il nostro progetto politico.

Certo, il risultato di lista non era quello atteso, ma alla luce del calo del 5% dei votanti, del trend in discesa del PD (in tutti i comuni del veneziano che si sono recati alle urne c’è stata una grossa defezione), alla luce delle vicissitudini del Pd nazionale difficili da comprendere, siamo stati bravi riuscendo a contenere le perdite. Siamo stati bravi.

E lo ripeto, l’abbiamo fatto in questi due mesi di riunioni, di incontri nel territorio, di proposte, grazie al vostro lavoro, grazie a questa meravigliosa squadra che ha saputo coinvolgere persone diverse da quelle che solitamente ruotano intorno a noi, ha saputo includere e dare contenuto al progetto JESOLO365, JESOLANI TUTTI L’ANNO. L’abbiamo fatto con la convinzione che il progetto politico della coalizione PD-PDL a livello locale ha funzionato, ha saputo superare le logiche di partito e concretizzare quotidianamente gli obiettivi, dando risposte a chi era in difficoltà, dando servizi e ponendo in primo piano le persone. E per questo deve proseguire.

Un grosso lavoro, fondamentale, è stato fatto anche da colui che ha curato la nostra comunicazione, il nostro braccio operativo, il nostro motivatore: Alberto Cavazzini. A nome di tutta la squadra, ringrazio lui e tutto lo staff di NEXTITALIA per l’impegno e la passione quotidiana.

La sfida non è finita, manca l’ultimo kilometro: riportare le persone che c’hanno sostenuto al primo turno a votare nuovamente il Sindaco Valerio Zoggia.

Ogni voto è fondamentale, ogni voto è indispensabile. Per cui rimbocchiamoci nuovamente su le maniche e facciamo questo ultimo sforzo di coinvolgimento, di casa per casa, di ascolto.

E non diamo per scontato il risultato. Non pensiamo nemmeno un momento “tanto siamo in vantaggio, non importa anche se io non vado a votare”, perché far passare questo messaggio, tenere bassa la tensione, è un errore che non possiamo commettere se crediamo nella prosecuzione di questo progetto politico, se non vogliamo vanificare tutto il lavoro fatto.

Avanti tutta quindi, a testa bassa.

Grazie per il sostegno che c’hai dato e per quello che ci darai,

Un forte abbraccio

Federica Senno

Rispondi