L’IMPEGNO DEL PD PER RILANCIARE LE ANTICHE MURA CON UNO SFORZO DI CREATIVITA’

immagine-160_87783La bella notizia del ritrovamento nell’area archeologica di Jesolo di un “albergo” del IV – V secolo, rilancia con forza il valore storico e culturale di quell’area e ripropone ancora una volta la necessità di un forte impegno per valorizzare quel grande patrimonio.

Dobbiamo essere grati all’Amministrazione comunale per il considerevole e determinante sostegno che continua dare alle ricerche archeologiche: non sono risorse buttate via, ma un investimento in cultura, dimensione necessaria perché una comunità fondi il suo senso di appartenenza.

L’occasione ci pare propizia per stimolare la città in tutte le sue componenti, a partire dall’Amministrazione Comunale, per rilanciare una significativa valorizzazione dell’intera area.

La semplice idea di portare i turisti a vedere i nostri scavi ci pare però riduttiva ed insufficiente. Occorre uno sforzo di creatività per innestare in quel sito antico anche la nostra impronta di contemporanei. Occorre trovare un’idea per dare all’area una forza di attrazione. Occorre fare di quell’area il luogo dove antico e moderno possano parlare insieme.

C’è qualche esempio giustificativo. Basti citare la basilica di Siponto, ricostruita in rete metallica dall’architetto Tresoldi, diventata una attrazione a livello internazionale proprio per la sua capacità per mettere nuove tecnologie al servizio di fruizione più piena e più godibile dell’antico.

Può essere un esempio dal quale trarre spunto, oppure per lanciare un concorso di idee.

In questo momento crediamo necessario un impegno straordinario per un progetto sulla valorizzazione dell’area archeologica sul quale mobilitare oltre che la nostra città, la Regione, lo Stato e l’Europa per il reperimento delle risorse necessarie.

Siamo convinti della necessità che attorno a questo progetto si realizzi fin da subito una mobilitazione straordinaria delle forze politiche, delle associazioni economiche e di categorie, xdelle parrocchie, delle associazioni culturali e di volontariato che, al di là di ogni qualsivoglia schieramento, costruisca attorno a questo progetto un consenso ampio e solido. Occorre remare tutti insieme se vogliamo conseguire un risultato destinato a rimanere nella storia della nostra città.

Il Partito Democratico è pronto a fare la sua parte! 

Daniela Donadello, Segretaria del circolo Pd di Jesolo

Rispondi